TERNI/ ALLA POLIZIA STRADALE AFFIDATA LA LEGITTIMITA’ DEGLI AUTOVELOX

Scritto da Redazione on . Postato in IL FATTO

autovelox TERNI/ ALLA POLIZIA STRADALE AFFIDATA LA LEGITTIMITA’ DEGLI AUTOVELOX

 

Grande polemica ha suscitato la valanga di multe effettuate dagli autovelox a Terni, tanto che dopo l’innalzamento del limite da 50 km/h a 60 Km/h dell’autovelox di viale dello Stadio è partita anche verifica della legittimità dello stesso. Il Prefetto di Terni, Vincenzo Saladino che vuole la massima trasparenza, ha demandato alla Polizia Stradale di Terni di verificare se l’installazione dell’autovelox in oggetto corrisponda a tutti i requisiti richiesti da legge. La richiesta alla Polizia Stradale è stata fatta nel corso di una riunione svoltasi in Prefettura qualche giorno prima di Natale alla quale erano presenti i rappresentanti di numerosi Comuni della provincia di Terni. Al lavoro quindi Katia Grenga, comandante della polizia stradale di Terni, che ha effettuato i sopralluoghi giovedì scorso insieme ad un tecnico del Comune, verificando le caratteristiche dell’impianto, la planimetria, il rispetto delle distanze con la segnaletica, acquisendo documenti in Comune sottolineando la piena collaborazione dell’amministrazione, conta ora di consegnare la relazione al Prefetto prima possibile. L’attesa per i cittadini incorsi nelle multe è spasmodica, ora tutto è nelle mani della polizia stradale.

S.V.

Tags: ,

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento